chi siamo

IL GRUPPO E LA RIVISTA

Il gruppo del Gallo si costituisce a Genova negli anni della guerra di liberazione attorno a Nando Fabro: sono amici laici e preti desiderosi di vivere uno stile evangelico nella quotidianità e nella ricostruzione democratica del paese e interessati nel contempo alla poesia e alla letteratura. Nel gennaio 1946 il gruppo dà vita al mensile Il gallo che muove dagli stessi interessi e dalla dichiarata volontà di ricercare e di pensare.

Nel corso della sua storia Il gallo ha conosciuto interessi diversi, da quelli letterari a quelli politici economici e sociali, cercando di mantenersi coerente con la linea dei fondatori, nella libertà della ricerca, nell’impegno religioso, nel rispetto di chiunque senza schieramenti a priori.

Oggi il gruppo, costituito da credenti e non credenti, aperto a nuovi contatti, si riunisce settimanalmente per la lettura del vangelo, per la redazione della rivista e per incontri di ripensamento e confronto intorno ai temi di interesse, sempre con dialogo come metodo.


QUESTO SITO

Il sito, che vogliamo di facile consultazione, permette di seguire l’attività dell’Associazione Culturale Il Gallo e della rivista pubblicata, quaderni de Il Gallo, mentre una parte rimane riservata ai lavori della redazione del giornale. All’interno delle sezioni sarà possibile conoscere specifiche iniziative, contenuti e accedere all’archivio degli anni o dei mesi precedenti.

La strutturazione delle pagine, il ripensare che cosa mantenere e che cosa lasciar perdere on line, diviene poi l’occasione costante per riconsiderare criticamente gli elementi della nostra comunicazione, dei nostri incontri e della nostra storia.

La nostra speranza è di suscitare qualche curiosità, magari di indurre alla lettura completa della rivista e persino all’abbonamento.

I link, inoltre, collegano Il Gallo, gruppo e rivista, ad altri gruppi, associazioni e pubblicazioni sentite amiche per la vicinanza di intenti e di impegno.