relazione annuale

RELAZIONE DEL PRESIDENTE PER L’ESERCIZIO 2017

              

Cari amici, l’anno scorso, in questa stessa occasione dell’assemblea dei soci del 2017 ricordavamo Renzo Bozzo appena mancato nel marzo 2017 e Manuela, la figlia di Giovanni Zollo. Quest’anno dobbiamo dolorosamente aggiungere il ricordo di Maria Pia Cavaliere, mancata in agosto, e don Giampiero Bof in ottobre.

Il nostro gruppo si assottiglia e assume una diversa dimensione per gli anni e gli acciacchi che pesano su ormai molti di noi. Sono ovvietà che forse vanno esplicitate e elaborate per restare ben piantati nella realtà.

Nello spirito di umiltà, collaborazione, ascolto, onestà intellettuale nella ricerca della verità, soprattutto di noi stessi e del mondo, confronto e rispetto per chi la pensa diversamente, l’Associazione ha perseguito e realizzato gli scopi che si era prefissa per il 2017: meditazione, studio, riflessione, commento delle scritture.

˗          Gli incontri sul vangelo di Luca hanno assunto cadenza mensile. Chi si è avvicendato nell’introduzione ha manifestato preparazione e passione, alimentando così la fiammella originaria e fondante dell’esisten-za stessa del Gallo.

˗          Nello stesso stile, pur nella diversità di sensibilità, si sono svolte le preghiere comunitarie di Pasqua, Pentecoste, Natale.

˗          La conferenza di Mariella Canaletti, nel marzo ’17, su Fede e Salvezza in Luca ha chiuso il ciclo sugli approfondimenti del vangelo di Luca.

˗          Per il ciclo Religioni e oltre, si sono tenute a novembre ’17 le conferenze di Maria Valeggi, sul pensiero di Panikkar, e  si sono programmati gli incontri poi svolti nel 2018 con il pastore valdese Massimo Marottoli e p. Antonio Gentili, barnabita.

˗          Fecondo si è rivelato l’incontro di settembre con i collaboratori del Gallo, genovesi e non.

˗          Altri temi sono stati introdotti da Maria Grazia Marinari, Il valore e significato dell’abbigliamento; Giovanni Zollo, Consumismo pro e contro; Dario Beruto, La fede e il sacro.

˗          La partecipazione all’incontro/convegno annuale nell’Oltrepò pavese con gli amici del Gallo di Milano, sostenuto soprattutto dalla redazione di Nota-m, ha avuto per tema L’inequità ai nostri giorni.

˗          Contatti ormai consolidati si sono tenuti con associazioni e gruppi quali:

  • Gruppo Piccapietra,
  • Associazione Viandanti,
  • Segretariato Attività Ecumeniche SAE, sezione genovese
  • Centro Emmanuel Mounier,
  • Circolo culturale Aldo Moro,
  • Movimento Noi siamo chiesa,
  • Associazione Famiglia domani.

˗          Frequente è stata la partecipazione a seminari, conferenze, convegni su argomenti connessi con gli scopi dell’Associazione, a Genova e in altre città

˗          Il sito, continuamente aggiornato, e le informazioni mensili offrono una presenza in rete notevolmente ricca e prestigiosa.

˗          Il lavoro di segreteria, tesoreria, archivio, amministrazione, tipografia, spedizioni, organizzazione delle cene comunitarie ha permesso lo svolgimento puntuale delle attività.

Se qualcosa ho dimenticato in questa relazione, ci sarà senz’altro qualcuno che potrà integrare.

La prossima riunione del Nucleo Esecutivo, che verrà nominato da questa assemblea, è fissata per mercoledì 30 maggio; in quell’occasione verranno eletti i nuovi organi dell’Associazione.

 

Il Presidente
Carlo Carozzo

Genova, 9 maggio 2018